Dintorni

Dintorni

Alla scoperta del Sannio! Immersi in una realtà autentica, qualunque cosa scegliate di fare di sicuro tornerete a casa con ricordi che dureranno tutta la vita.

Seguendo i percorsi delle acque, a Telese Terme, entrerete nei parchi più importanti della zona: il Parco del Grassano, che è una bellissima perla naturalistica dove è possibile praticare sport all’aperto, canoa, rilassarsi e rigenerare i propri sensi;

Il parco delle Terme di Telese, un’ampia oasi verdeggiante, vede come protagonista la sua acqua sulfurea, così come le antiche terme Jacobelli, inaugurato nella seconda metà dell’‘800, che con le sue antiche piscine termali è luogo delizioso, ricco di storia e con piacevoli passeggiate ombrose. Panorami pittoreschi e splendidi tramonti si riflettono invece nelle acque del lago di Telese, da cui è impossibile sottrarsi per una visita soprattutto se raggiunto con le nostre E-Bike.

Il Sannio non è una singola città, è una serie di piccoli paesini incastonati nella natura, tra valli e colline, come San Lorenzello e Cerreto Sannita dove esperti artigiani curano minuziosamente i dettagli delle loro ceramiche.

Proseguendo troviamo Cusano Mutri, che può considerarsi un vero e proprio gioiello dell’arte medievale italiano: il borgo è un misto di gusto, natura e avventura! I più coraggiosi infatti potranno provare l’ebbrezza di una escursione alle Gole di Caccaviola o più semplicemente alla Forre del Lavello per poi procedere per Pietraroja alla scoperta del dinosauro Ciro e del suo prosciutto locale.

Vi trovate in una delle terre che da secoli coltiva con cura la sua uva, ricavandone nettare prezioso come la Falanghina e l’Aglianico. Passando per Castelvenere (paese tra i più vitati d’ Italia) e dopo aver assaggiato la tipica “scarpella vennerese” accompagnata dalla “Camaiola” locale, si raggiunge Guardia Sanframondi, caratteristico borgo dominato dall’imponente castello e scelto da numerosi Artisti stranieri come luogo di residenza. Questi sono solo alcuni dei paesi sanniti riconosciuti come Capitale Europea del Vino 2019. Inoltre Guardia Sanframondi diventa meta di pellegrinaggio durante i riti settennali di Agosto, vedendo arrivare persone da tutte le parti del mondo.

Benevento, capoluogo sannita, è sede di uno dei più importanti musei campani, quello del Sannio, che raccoglie testimonianze che partono dal periodo sannitico-longobardo fino ad arrivare al ‘900. L’odore del famigerato Liquore Strega vi accompagnerà tra le strade di questa meravigliosa città, un museo a cielo aperto grazie alla sua millenaria storia. Dall’anfiteatro Romano all’Hortus Conclusus, dall’arco di Traiano alla Chiesa di Santa Sofia (PATRIMONIO UNESCO) a Benevento è possibile Passare da un’epoca all’altra in pochi passi!

Natura incontaminata, boschi di faggi e castagni, aria salubre rendono il Parco Regionale Taburno-Camposauro una perla rara dell’Appennino, tra i luoghi montani più suggestivi del Sannio e irrinunciabile meta di escursioni e passeggiate. Le cime del massiccio assumono la conformazione di una grande donna addormentata, comunemente "La dormiente del Sannio", visibile anche da alcune delle nostre camere.

Sant’agata de’ goti è un borgo suggestivo, tra i Borghi più belli d’Italia. Tra magica atmosfera e botteghe artigianali, il tempo scorrerà troppo in fretta! Oltrepassando il maestoso acquedotto carolino, si raggiunge poi la Reggia di Caserta, un vero e proprio gioiello italiano e non solo, patrimonio dell’Unesco.

Offerte

3 ragioni per prenotare con noi

 
Tra i primi hotel del Sannio ad adottare misure a sostegno dell’ambiente.

 
Diversi gli artisti che ci hanno inorgoglito grazie alla mostra delle loro opere.

 
Tradizione e innovazione si fondano nei piatti preparati dal nostro Chef.